Concessione lido Bari, tre indagati

Avrebbero rilasciato illegalmente la concessione di un'area del lido di Torre Quetta, spiaggia sul litorale sud di Bari, alla Cooperativa Splendor Arl nello stesso giorno in cui quel suolo era stato sottoposto a sequestro. Per i reati di abuso d'ufficio e falso, sono indagati l'ex comandante della Polizia Municipale di Bari, Stefano Donati, nella sua qualità di direttore della ripartizione di sviluppo economico del Comune di Bari, e Isabella Loconte, istruttore amministrativo dello stesso ufficio. In concorso con il dirigente e la funzionaria, è indagato anche l'allora gestore di Torre Quetta, Paolo Bellino, rappresentante legale dalla Cooperativa. I fatti contestati risalgono all'agosto 2016 e gli indagati hanno ricevuto l'avviso di conclusione delle indagini che solitamente precede la richiesta di rinvio a giudizio.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. MarsicaLive
  2. MarsicaLive
  3. MarsicaLive
  4. MarsicaLive
  5. Ciociaria24

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cervara di Roma

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...